3 motivi per imparare l’inglese?

Quali sono i 3 motivi principali per imparare l’inglese?

In cerca di ispirazione prima di scrivere il blog, mi metto a guardare alcuni video di Marco Montemagno….si, parlo proprio del famoso blogger o ispiratore o come vogliamo definirlo.

Che dire? Mi ha letteralmente rubato le parole di bocca.

Quali sono i 3 motivi principali per imparare l’inglese?

Il primo è che la conoscenza della lingua inglese in Italia è talmente bassa che parlarla ti differenzia dal 90% del mercato lavorativo. Conoscere l’inglese è una competenza che la maggior parte delle persone non ha, un vantaggio competitivo su tutti gli altri.

Inoltre, motivo numero 2, l’inglese e’ una lingua franca, è la lingua che ti permette di muoverti in Europa e nel mondo, per lavoro e per piacere in modo autonomo… dimenticati del Queen’s English e se non hai un accento oxfordiano, ma bresciano e ti fai capire, va benissimo… perché questo è l’obiettivo!

Conoscere l’inglese, inoltre, terzo e ultimo motivo (per oggi) ti apre la testa. Non sei costretto ad ascoltare le notizie in italiano, ma puoi attingere da tutto il mondo. E’ interessante vedere come i telegiornali di altri paesi non dedichino praticamente spazio alle notizie di cronaca nera e confrontare come i fatti vengano presentati in modo diverso. Certo che potresti usare un traduttore, ma non e’ la stessa cosa. Mi piace l’esempio che usa Montemagno: è come assumere uno chef stellato in un ristorante e dire che sei un mago in cucina: no, tu resti una schiappa, anche se lo chef stellato lavora per te!

I

Maria Tagliaferri, Responsabile Formazione di Centro Studi Ad Maiora, Direttrice insieme a Concetta Donvito dal 1998.

Appassionata di lingue e di culture diverse, crede che il modo migliore per imparare una lingua sia attraverso l’esperienza e il divertimento organizzati in un metodo esperienziale nel quale desidera cimentarsi.